Navigazione veloce

Esito scrutini I quadrimestre

Le valutazioni relative al I quadrimestre saranno visibili, per la Scuola Primaria e per la Scuola Secondaria di primo grado, su Classe Viva, registro elettronico Spaggiari, alla voce esito scrutini

  • a partire da sabato 09/02/2019 

Commenti disabilitati

Progetto orto – Primaria Prati

Scopri nel link alcune delle attività didattiche che i bambini della primaria dei Prati hanno svolto dopo aver raccolto le olive del loro orto e con cosa in fine hanno fatto merenda…

http://isa11sp.gov.it/?page_id=6863

Commenti disabilitati

Materiali corso di formazione “Dislessia e dintorni…a scuola si può

Nel link i materiali relativi al ciclo di incontri di formazione “Dislessia e dintorni…insieme si può” del 12 novembre 2018, con la prof.ssa Garau, e del 21 gennaio 2019, con la dott.ssa Bertolo, moderati dalla Referente d’Istituto prof.ssa Battiglia.

http://isa11sp.gov.it/?page_id=6839

Commenti disabilitati

Il giorno della memoria Primaria e Infanzia Capoluogo

 

Nel link la documentazione dell’attività svolta dai bimbi della scuola dell’Infanzia di Capoluogo http://isa11sp.gov.it/?page_id=6832

Nel link la documentazione dell’attività svolte dai bimbi della scuola Primaria di Capoluogo http://isa11sp.gov.it/?page_id=6812

Commenti disabilitati

Molly e i diritti dei bambini. Infanzia Prati

Commenti disabilitati

Incontro di formazione sull’identificazione e l’intervento precoce sulle difficoltà di apprendimento del 21/1

Con l’incontro del 21 gennaio sul progetto di istituto riguardo identificazione e intervento precoce sulle difficoltà di apprendimento, tenuto dalla dottoressa Laura Bertolo e da docenti del nostro Istituto che hanno  portato testimonianza dei loro interventi educativi e didattici, si è chiuso il ciclo di formazione “Dislessia e dintorni…a scuola si può”.

Cogliamo l’occasione per ringraziare la dottoressa Bertolo, per avere ispirato il progetto di formazione, la nostra referente DSA, Lucia Battiglia, per averlo concretizzato, la Dirigente e tutti coloro che vi hanno preso parte.

  

Commenti disabilitati

Modulo di iscrizione scuola dell’infanzia

Commenti disabilitati

Infanzia Prati – Attività su Keith Haring

Finalmente sul sito la documentazione dell’attività svolta su Keith Haring dai bimbi della sez. D nell’anno scolastico 2016-2017

https://www.youtube.com/watch?v=U3iYRIpkHz4

Commenti disabilitati

2018/2019 Continuità infanzia – primaria Capoluogo

Nel link la documentazione delle attività svolte dai bimbi dell’infanzia e della primaria di Capoluogo in continuità e a classi aperte

https://youtu.be/Bhd8g1HZHro

Commenti disabilitati

Progetto “Paura di niente”

Prosegue anche quest’anno per i bimbi della IV primaria di Vezzano Capoluogo il progetto “Paura di niente” in collaborazione col Circus Bolli che ringraziamo per la gentilezza e il calore con cui ci accoglie.

Nel link maggiori dettagli

http://isa11sp.gov.it/?page_id=6727

Commenti disabilitati

2018/2019 Continuità primaria/infanzia Bottagna (incontro del 3 dicembre)

Cosa avranno realizzato i bimbi dell’infanzia e della primaria di Bottagna nel nuovo incontro di continuità?

Scopriamolo nel link

http://isa11sp.gov.it/?page_id=6705

 

Commenti disabilitati

Laboratorio di modellismo secondaria Capoluogo

“Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco” (Confucio).

Nel link altre fotografie che documentano l’attività in corso… http://isa11sp.gov.it/?page_id=6625

 

Commenti disabilitati

I giochi della gentilezza scuola Primaria di Bottagna

Commenti disabilitati

Progetto orto: la raccolta delle olive

I bimbi della prima, delle seconde e delle terze primaria di Prati sono impegnati nella raccolta delle olive.

Tutta la documentazione: http://isa11sp.gov.it/?page_id=6588

        

Ringraziamo Elena Marchi per l’aiuto e le spiegazioni.

Commenti disabilitati

Code Week 2018

Anche quest’anno le scuole primarie del nostro istituto hanno partecipato alla “Settimana Europea del Coding”, svoltasi tra il 6 e il 21 ottobre.

“Il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini. Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di gioco” (Tratto da  https://www.programmailfuturo.it/progetto/descrizione-del-progetto)

I bambini della prima primaria di Prati imparano a programmare l’ape robot  http://isa11sp.gov.it/?page_id=6491

I bimbi delle seconde primaria di Prati “disegnano” l’autunno in coding http://isa11sp.gov.it/?page_id=6491

I bambini della quarta e quinta primaria di Vezzano Capoluogo cercano di completare i percorsi dell’Ora del coding alla lim http://isa11sp.gov.it/?page_id=6437

I bambini della quarta e quinta primaria di Bottagna cercano di completare i percorsi dell’Ora del coding al computer http://isa11sp.gov.it/?page_id=6456

Commenti disabilitati

Ricevimento genitori-Scuola secondaria di primo grado

Da lunedì 29 ottobre saranno aperti i colloqui settimanali coi genitori degli alunni della Scuola secondaria di primo grado; nel link gli orari e le modalità di prenotazione.

Ricevimento genitori

Commenti disabilitati

Poster premio AIRIPA 2018

Congratulazioni alla professoressa Lucia Battiglia che è stata premiata al congresso nazionale AIRIPA 2018 con il premio “Al miglior poster per la scuola”, grazie al progetto che ha svolto con le insegnanti Rosa De Masi e Elisa Scandurra in una classe della Primaria dei Prati. Di seguito il link al suo articolo.

Poster Airipa 2018- Isa 11

Commenti disabilitati

Spunti di riflessione sull’incontro con l’autrice Francesca Magni

 

L’incontro con l’autrice, Francesca Magni, e l’interpretazione di Stefano Grignani di brani tratti dal libro “Il bambino che disegnava parole” hanno regalato, venerdì 12 ottobre, momenti di commozione, di divertimento e soprattutto di riflessione agli insegnanti intervenuti in sala, per il primo dei tre incontri di formazione sui DSA, organizzato dall’ISA 11.

Il romanzo, che ha il pregio di portare il lettore direttamente nelle pieghe della famiglia del protagonista, mostra dall’interno cosa voglia dire assistere e supportare un giovane dislessico nelle sue “dis-avventure” scolastiche, il tutto affrontato senza vittimismo o compatimento, né celebrazioni ed esaltazione della dislessia. La storia di Teo è diventata uno spunto di dibattito sulla tematica dei DSA, sulla eterogeneità delle caratteristiche e dei bisogni delle persone con dislessia. E’ emerso che non esistono ricette precostituite valide per tutti gli studenti con DSA:  misure e metodologie essenziali per uno, possono rivelarsi improduttive per altri, perché ognuno è diverso, apprende in modo diverso e anche la dislessia si coniuga in molti modi. Smontare la didattica per rimontarla a misura di ciascuno è una prassi essenziale per questi studenti, ma può rivelarsi utile anche per l’intera classe. La possibilità, per tutti, di utilizzare strumenti e metodologie mirate, è la sfida che la scuola deve affrontare per uscire da una didattica basata principalmente sulla memoria fonologica, che avvantaggia alcuni a scapito di molti. Questo tipo di prospettiva, che ribalta il modo di concepire e di fare la scuola, tutela le diversità cognitive e gli stili di apprendimento di ogni ragazzo, liberando gli studenti con BES dalle etichette e dallo stigma che ancora subiscono da parte di compagni e insegnanti.  

L’aspetto che ha davvero colpito e stupito della storia di Teo è l’età in cui il suo “problema” scolastico trova finalmente un nome: dodici anni e mezzo. Quasi sette anni di scuola durante i quali Teo è stato considerato brillante e colto, ma eccentrico e svogliato. Sette anni in cui il non vedersi riconosciuto ha portato Teo a provare un forte risentimento nei confronti della scuola. Tutti ci siamo chiesti come sia stato possibile che i colleghi non abbiano colto i segnali che Teo mandava loro. Purtroppo accade spesso, con bambini dotati di una viva intelligenza e curiosità, che i problemi siano visti dagli insegnanti o dai genitori come difficoltà destinate ad attenuarsi con la crescita o dovute a pigrizia. Tuttavia, lungi dal risolversi col tempo, esse si fanno più pressanti e, man mano che le cose si complicano, l’intelligenza, la curiosità e l’intuito non bastano più a sostenere lo studio. Il mancato riconoscimento delle proprie caratteristiche, il non riuscire ad adattarsi alle richieste dell’insegnante e la conseguente frustrazione portano il bambino a convincersi di non potercela fare e che ogni sforzo sia inutile, degenerando velocemente nella “profezia che si auto-avvera”: non riesco, quindi sono un incapace, sono un incapace, quindi smetto di provarci tanto non sarò mai all’altezza delle aspettative. Questo ci richiama alla necessità di screening precoci, per poter riconoscere il prima possibile gli alunni con DSA in modo da attivare per tempo percorsi di abilitazione.

Durante l’incontro è stata, infine, ribadita la necessità di una triangolazione costante tra gli attori in causa: docenti adeguatamente formati ed informati, genitori e studenti. Una triangolazione fatta di osservazione e dialogo, basata su una reale formazione che partendo dalla scuola arrivi alla famiglia.

Il fatto che la sala fosse gremita dimostra quanto la nostra provincia sia attenta al tema e quanta voglia ci sia di un confronto vero e concreto sull’argomento.

Commenti disabilitati

Incontro con Francesca Magni e Stefano Grignani – Il bambino che disegnava con le parole

Commenti disabilitati

Orari segreteria

Commenti disabilitati

Modalità pagamento assicurazione alunni, diario d’istituto, contributo volontario

Commenti disabilitati

Pubblicazione dati di contatto soggetto individuato in qualità di RPD

Commenti disabilitati

NUOVI VIDEO CARICATI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE!

I ragazzi delle classi seconde di Vezzano e dei Prati, guidati dall’insegnante di religione prof. ssa Battiglia, hanno riflettuto su un tema molto attuale: il linguaggio dei social. Partendo dal Manifesto delle Parole non ostili, i ragazzi hanno interpretato i 10 punti attraverso immagini e parole per trasmettere un messaggio importante: pensa bene…prima di scrivere, di chattare, di condividere. E’ un percorso di consapevolezza che richiede tempo e soprattutto attenzione da parte degli adulti, genitori e insegnanti, affinché i ragazzi comprendano il valore del rispetto sempre e in qualsiasi situazione di comunicazione online e offline.

https://youtu.be/uPydRia4Hiw

https://youtu.be/bNSQDbkiL-E

https://youtu.be/NPHOusci4Wo

 

I ragazzi di 3C riflettono e discutono su questioni importanti.

 

Gemellaggio “Music Journey” a.s. 2017-18 tra i nostri alunni di strumento della scuola secondaria e gli alunni della scuola secondaria di Busto Arsizio.

https://youtu.be/LoO7N-4GOIE

 

Sfogliate la playlist “Atelier Journalism 2018” per vedere tutti i video realizzati dalla Prof.ssa Palamara nelle classi prime della Scuola Secondaria.

https://youtu.be/_XJdx0ZFkVY

 

Progetto di Inglese nella Scuola dell’Infanzia realizzato dalla Maestra Francesca Carrara

https://youtu.be/_pjCPC6jWZU

 

Progetto di continuità sulla comprensione orale e l’arricchimento lessicale.

Hanno partecipato i docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, in particolare le docenti delle classi prime e seconde.

https://youtu.be/nJx88U7xUI0

 

 

 

Commenti disabilitati

ELENCHI LIBRI DI TESTO PER A.S. 2018/2019

Commenti disabilitati

RISCOPRIRSI FIGLI PER ESSERE GENITORI

Il giorno 10 novembre, alle ore 16,30, presso la sede centrale di Prati si terrà il primo incontro sulle tematiche della genitorialità con la dott.ssa Donatella Pasquali, psicologa ad indirizzo sistemico relazionale e con la dott.ssa.ssa Nella Previdi, counselor, esperta in problematiche genitoriali.

Tutti i genitori e gli insegnanti sono invitati a partecipare.

–> Locandina incontro

Commenti disabilitati

Regole di comportamento per gli alunni

Commenti disabilitati

ORARI SCUOLABUS IN USCITA (validi dal 2 Ottobre 2017)

Commenti disabilitati

ORARIO SERVIZIO PULMINI valido fino al 30 Settembre 2017

Commenti disabilitati

Obbligo di vaccinazione

Ai sensi del D.L. 7 giugno 2017, n. 73 recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, convertito con modifiche in Legge 119 del 31.07.2017, si richiede ai genitori degli alunni di età compresa fra zero e sedici anni di produrre entro e non oltre:

  • il 10 settembre 2017, per gli alunni iscritti alla scuola dell’infanzia
  • il 31 ottobre 2017, per gli alunni iscritti alla scuola primaria e secondaria di I grado

idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle seguenti vaccinazioni:

  • anti-poliomielitica;
  • anti-difterica;
  • anti-tetanica;
  • anti-epatite B;
  • anti-pertosse;
  • anti-Haemophilus influenzae tipo B;
  • anti-morbillo;
  • anti-rosolia;
  • anti-parotite;
  • anti-varicella (solo per i nati a partire dal 2017);

ovvero l’esonero in caso di immunizzazione, l’omissione o il differimento delle stesse in caso di documentate condizioni cliniche o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’Azienda Sanitaria Locale territorialmente competente, che eseguirà le vaccinazioni obbligatorie secondo la schedula vaccinale prevista in relazione all’età, entro la fine dell’anno scolastico.

La documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni può essere sostituita da dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, utilizzando il modello allegato alla presente; in tal caso la relativa documentazione dovrà essere prodotta entro e non oltre il 10 marzo 2018.

Nel sottolineare che le Scuole sono tenute a segnalare alle Autorità competenti eventuali casi di inadempienza, si fa presente che la mancata presentazione della predetta documentazione entro il termine del 10 settembre 2017 comporta l’impossibilità, per i minori di età compresa fra 0 e 6 anni di frequentare la scuola dell’infanzia.

Si ringrazia della collaborazione.

Circolare MIUR

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Commenti disabilitati

Il nostro nuovo Murales della Pace

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenti disabilitati

“Autoregoliamoci con Chicco e Nanà” – Scuola dell’Infanzia di Prati

“Le avventure di Chicco e Nanà” sono un programma didattico studiato per favorire lo sviluppo delle capacità di attenzione e di autoregolazione nel periodo prescolare.

 “Autoregoliamoci” è il nome del progetto realizzato nel nostro Istituto.

Le attività ludiche e i laboratori didattici sono principalmente finalizzati a potenziare la memoria, la capacità di inibizione, l’attenzione e la flessibilità cognitiva, in definitiva abilità che si collegano all’autoregolazione (soprattutto cognitiva) e alle funzioni esecutive.

Link al video sul nostro canale YouTube:

https://youtu.be/svlGZrsf-VA

Ecco la Magica canzone della super attenzione!

https://youtu.be/eghV1QWWbgM

Commenti disabilitati

Nuovi video disponibili sul canale YouTube della scuola!

Video realizzato dagli alunni della 2°C  https://www.youtube.com/watch?v=s7wGUCnrf9U

Video realizzato dagli alunni della 2°A https://www.youtube.com/watch?v=NQnQ9vtg83A

Video realizzato dagli alunni della 2°B https://www.youtube.com/watch?v=xk-Fp8kqJmA

 

Link alla home del nostro canale ufficiale YouTube ISA 11 – ISTITUTO COMPRENSIVO VEZZANO LIGURE (SP)

https://www.youtube.com/?hl=it&gl=IT

 

Commenti disabilitati

BLOG degli alunni del laboratorio pomeridiano di Vezzano Capoluogo

Siamo gli alunni della scuola secondaria di I grado di Vezzano Capoluogo.

Con le nostre docenti di laboratorio, Giulia Bertamino e Manuela Rossinelli, abbiamo avuto l’idea di realizzare un blog in cui poter condividere le nostre passioni, fatti di cronaca e le avventure che l’anno scolastico fino ad oggi ci ha riservato.

Venite a trovarci nel nostro blog! Ecco il link!!!

https://bloggiamoblog.wordpress.com/author/bloggiamoblog/

Commenti disabilitati

Video realizzati dalle classi terze della scuola secondaria dell’Istituto!

Gli alunni delle classi terze di Vezzano e dei Prati, coordinati dalla prof.ssa Battiglia, insegnante di Religione, invitano tutti ad una riflessione sulla cura della nostra casa comune.

Ogni classe ha letto e rielaborato una parte dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato sì”.
Il messaggio è universale perché la terra e tutti gli esseri viventi sono un bene collettivo di cui prenderci responsabilmente cura.
Grazie ai ragazzi per il loro impegno e la loro creatività.
Link al video finale:
Link ai singoli video:

Commenti disabilitati

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Commenti disabilitati

IL NOSTRO ISTITUTO TRA I VINCITORI DEL BANDO MIUR PER ATELIER CREATIVI!!!

Dodicesimo nella graduatoria della Liguria, primo nella Provincia, il nostro Istituto è vincitore di un finanziamento del MIUR per la realizzazione di un atelier creativo per la scuola primaria e secondaria di I grado. Il progetto prevede la collaborazione con Enti del territorio e Università al fine di allestire un laboratorio.

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/ministero/cs270117bis

 

Commenti disabilitati

Al via EUROPE CODE WEEK 2016!

Continuità 2015-3505-2

 

La scuola di Vezzano Ligure ha aderito alla Europe Code week 2016 con le classi quinte della scuola primaria di ogni plesso, e con le classi prime, seconde e terze della scuola secondaria di I grado.

Abbiamo intitolato l’evento “CodiAMO a Vezzano”. Questo è il link al nostro evento sul sito europeo!

http://events.codeweek.eu/view/19766/codiamo-a-vezzano/

 

Per saperne di più:

Che cos’è il linguaggio delle cose. https://www.youtube.com/watch?v=AEXF33EgH0w

Sito della Europe Code week 2016 http://codeweek.it/

 

 

 

 

Commenti disabilitati

Incontro Progetto identificazione difficoltà di apprendimento – 5 Ottobre h. 17

Commenti disabilitati

Infanzia prati – Alla scoperta dei colori primari sez. D anno 2016 – 2017

I bimbi di tre anni della sezione D (anno 2016/2017) dell’Infanzia di Prati presentano i colori primari

2016 – 2017 Alla scoperta dei colori primari

Commenti disabilitati

Contratti anno 2018

http://isa11sp.gov.it/avcp/gare2018.xml 

 

 – Decreto di nomina del Responsabile dell’Anagrafe per la Stazione Appaltante (RASA)

Bandi di gara - 2018
Oggetto CIG Importo
agg.
Durata
lavori
Modalità
affidamento
Scarica in

Commenti disabilitati

Iscrizioni on-line e codici meccanografici del comprensivo

Si ricorda ai genitori degli alunni  che le iscrizioni alla scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado dovranno essere effettuate esclusivamente online

Dal 7 gennaio 2019, sono aperte le iscrizioni sul portale

http://www.iscrizioni.istruzione.it/

Si potrà accedere al portale “Iscrizioni on Line” (IOL) anche mediante l’utilizzo del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Sono escluse da tale procedura le iscrizioni alla scuola dell’infanzia.

Elenco dei codici meccanografici delle scuole del nostro istituto da inserire nel modulo di iscrizione online:
  • Scuola Primaria Prati di Vezzano: SPEE801038
  • Scuola Primaria Vezzano capoluogo: SPEE801016
  • Scuola Primaria Bottagna: SPEE801027
  • Scuola Secondaria (Prati di Vezzano e Vezzano capoluogo): SPMM801015
Per informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla Segreteria didattica nei seguenti giorni e orari:
  • dal lunedì a venerdì: 9,30-12,30 ;
  • il mercoledì anche 14-16.

Per gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado

Nella domanda di iscrizione online alla scuola superiore, si devono indicare:

  • Scuola scelta;
  • Indirizzo di studio (opzione o articolazione);
  • Seconda e terza scelta.

Fanno eccezione gli studenti che vogliono iscriversi alle prime classi dei Licei musicali e coreutici che devono superare una prova di verifica che certifichi il possesso di specifiche competenze musicali o coreutiche prima di poter ricevere la conferma d’iscrizione. I genitori, comunque, avranno il tempo per poter iscrivere i figli in un’altra scuola nel caso non superassero la prova d’ingresso.

Le famiglie verranno aggiornate sullo stato di avanzamento della domanda e l’eventuale accettazione da parte della scuola.

Le famiglie che incontreranno difficoltà nella procedura si potranno rivolgere alla scuola di destinazione che indicherà giorni e orari disponibili per i servizi di consulenza.

Commenti disabilitati

« Articoli precedenti